15 aprile 2012

Intrecci di sfoglia al salame


Ecco la seconda ricetta della sezione "Finger food". Questi stuzzichini si prestano particolarmente per introdurre un pasto in accompagnamento ad un aperitivo, oppure come portata nell'ambito di una cena in piedi... per non parlare dei pic-nic! La variante che vi presento è quella al salame ma potreste riprodurre lo stesso procedimento con ogni tipo di salume. Buon divertimento!

Tempo di preparazione: 15 min + 15 min di cottura in forno
Ingredienti per circa 15 bastoncini

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 tuorlo d'uovo (oppure, se preferite, va bene anche 1 uovo intero)
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 100 gr di salame affettato finemente

Al fine di ottenere dei bastoncini di egual misura sarebbe meglio utilizzare una foglia rettangolare. Non trovandola, ho utilizzato quella tonda: il risultato non cambia, se non nella lunghezza dei bastoncini che risulteranno irregolari.

Stendere il rotolo di pasta sfoglia. In un contenitore, sbattere l'uovo utilizzando una forchetta e, aiutandosi con un pennello (se non lo avete, va bene anche un cucchiaino), distribuirne una parte su metà sfoglia.


Disporre le fette di salame sulla metà di sfoglia spennellata con l'uovo.


Ripiegare la sfoglia su se stessa, facendo aderire la parte ancora "pulita" alle fette di salame.


Spennellarne la superficie con l'uovo rimasto e spolverare con il formaggio grattugiato.


Aiutandosi con un tagliapasta affilato oppure un coltello a lama liscia, tagliare a listarelle della larghezza di circa 1,5 cm cercando di mantenere una certa uniformità (se riuscirete a tagliarle più sottili, l'operazione di avvolgimento sarà più semplice)


Prendere quindi le estremità di ogni listarella e arrotolarle su se stesse in modo da ottenere una spirale.


Riporre i bastoncini già pronti su di una teglia rivestita con un foglio di carta da forno.


Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti o comunque fino a doratura. Attendere che raffreddino prima di prelevarle dalla teglia.


Riporle all'interno di un piatto da portata e servire, una volta raffreddati.

4 commenti:

  1. buonissimi! Bravissima!!! tempo fà li ho fatti anche io ma all'interno ho messo una sorta di crema fatta con: salumi vari e formaggi cremosi vari tutti mescolati al mixer fino a ridurli in crema! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow questa variante devo proprio provarla, grazie dell'idea! :))

      Elimina

Ciao! Qui puoi lasciare commenti, suggerimenti, idee per varianti oppure semplici pensieri legati alla tua ricetta. Ti risponderò non appena possibile! Grazie per esser passato di qui :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...